Presentazione Progetto COLIS

Rispondi
sdanix
Staff GruppiUniti.it
Posts in topic: 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 7 ago 2017, 23:02
Città: Vicenza

Presentazione Progetto COLIS

#1

Messaggio da sdanix » 18 ago 2017, 9:57

Quanto qui riportato è frutto della mia personale esperienza all’interno del Colap, di cui sono fondatore.

350 associazioni aggregate per un totale di oltre mezzo milione di soci iscritti.

Viene da se capire l’influenza politica che abbiamo avuto e che abbiamo all’interno dei palazzi. Essere apartititici e non sposare alcuna bandiera è il modo migliore per fare pressione al governo.

Noi aveva in progetto di proporre una legge sulla liberalizzazione del mercato e presentammo un disegno di legge alla camera dei deputati. Dopo due mesi è diventata la Legge 4 del 2013 a tutela di tutte le professioni non ordinistiche. Uniti si può!

Ho personalmente redatto la prima legge sulle discipline bio naturali per la regione Toscana e grazie a questa anche altre regioni hanno fatto altrettanto, tutelando i cittadini. Abbiamo creato dei tavoli di concertazione e presentato la Dlr ed in 5 mesi è stato approvato. Uniti si può e non è teoria quando ci si unisce con i fatti e non con le parole.

Nel ’98 sono entrato per la prima volta in commissione sanità al senato per la riforma delle professioni sanitarie ed ho toccato con mano..quanto la disgregazione della base giochi a loro favore… su fb non siamo nessuno. Se ufficiali, facciamo paura…perché per loro sono potenziali voti persi reali e censiti. Così vinciamo!

Scopo della proposta:
Replicare le strade intraprese perché vincenti. Uniamoci allo stesso modo ed andiamo in blocco compatto a chiedere: abolizione della legge ed una legge sulla libertà di scelta terapeutica (perché all’interno di questa c’è anche la libertà vaccinale)

Criticità scavalcabili:
molte associazioni storiche del vaccinale hanno avuto scazzi tra di loro e saranno reticenti a questa idea..il mio consiglio è di glissare e creare un blocco compatto. Diamo il buon esempio ed arriveranno anche loro.

Ad oggi ne ho parlato già con alcuni e ci sono pareri favorevoli per andare ad una costituenda di 4-5 associazioni. Ho rifatto i conti e già assumiamo un volume totale di oltre 28.000 soci.

Solo con 4-5 associazioni…
E se vi unite anche voi???
Avete idea??!

Tutela del progetto:
l’assemblea è sovrana
il presidente funge solo da portavoce
nessuna carica eletta deve avere tessere di partito o ricoprire cariche pubbliche, altrimenti fuori!
Ogni associazione o comitato che entra nel Colis, non scompare, rimane autonomo! Entra solo in una associazione di associazioni per portare avanti uno scopo comune…poi ognuno fa quello che vuole nel suo.


Uniti? Dobbiamo esserlo davvero e sulla carta. Quando nei palazzi vedono questo..cambia la storia. Utopia? No! Già fatto in precedenza come scritto sopra.

Grazie

Harry Prof. Tallarita
Associazione Art.32 per la libera scelta
Socio fondatore Colap



Rispondi

Torna a “Progetto COLIS”