The Vaccine Program: Betrayal of Public Trust & Institutional Corruption

Rispondi
Chiara Falcioni
Posts in topic: 1
Messaggi: 22
Iscritto il: 23 ago 2017, 9:53
Città: Fano

The Vaccine Program: Betrayal of Public Trust & Institutional Corruption

#1

Messaggio da Chiara Falcioni » 22 gen 2018, 1:24

Il programma Vaccine: tradimento della fiducia pubblica e corruzione istituzionale

https://worldmercuryproject.org/news/be ... ied-intro/

World Mercury Project - Robert Kennedy Jr.

17 GENNAIO 2018

Di Vera Sharav


Nota del team WMP: Nei prossimi giorni, WMP ripubblicherà "Tradimento della fiducia pubblica e corruzione istituzionale di Vera Sharav: valutazioni dei vaccini e scienza dei vaccini falsificati per sostenere la politica di vaccinazione", originariamente pubblicata sul sito Web: Alliance for Human Research Protection. La signora Sharav è una sopravvissuta all'Olocausto e un feroce critico dell'establishment medico. La sua ricerca è una lettura obbligata da parte di coloro che vivono nella nostra comunità perché spiega le intricate fondamenta che ci hanno condotto alla debacle con cui ora stiamo vivendo: un'epidemia di bambini malati. Attraverso la comprensione del passato, possiamo cambiare il futuro.

Di seguito è riportato il primo di una serie in sette parti dell'esposizione approfondita di Sharav sulla complessa e diffusa corruzione che esiste nel programma di vaccinazione. La sua indagine ha portato alla luce attività fraudolente decennali che hanno permeato l'industria dei vaccini.

Introduzione di Sharav: Ho intrapreso questa revisione del caso contro il Dr. Andrew Wakefield perché le questioni in questione sono molto più consequenziali rispetto alla denigrazione di un medico. Le questioni, come le vedo, implicano (a) la collusione di funzionari della sanità pubblica per ingannare il pubblico nascondendo prove scientifiche che confermano l'evidenza empirica di gravi danni legati ai vaccini - in particolare vaccini polivalenti; (b) la "cecità ostinata" da parte della comunità medica che si è acriticamente in linea con una politica di vaccinazione dettata dal governo, guidata da interessi aziendali.

I funzionari della sanità pubblica e la professione medica hanno abrogato la loro responsabilità professionale, pubblica e umana, non esaminando onestamente il danno iatrogeno causato da politiche di vaccinazione espansive, indiscriminate e sempre più aggressive. A livello umano, le prove documentate mostrano un disprezzo insensibile per la situazione di migliaia di bambini che subiscono danni irreversibili, come se fossero inevitabili "danni collaterali".

Infatti, l'evidenza giudicata respinge il caso contro il Dr. Wakefield; i documenti e le testimonianze dimostrano che non vi è alcuna prova, a sostegno delle accuse di cattiva condotta professionale, tanto meno l'accusa di frode.
Tutte le prove documentate e le testimonianze presentate al Consiglio Medico Generale, su cui GMC ha emesso i suoi verdetti di colpevolezza nei confronti del Dr. Wakefield e dei suoi due coimputati nel 2010, sono state successivamente valutate forense dall'Alta Corte del Regno Unito nel marzo 2012, nell'appello del professor John Walker-Smith, il clinico senior e autore senior delle serie di casi Lancet. L'Alta Corte ha stabilito che i verdetti delle violazioni dei comportamenti professionali e delle violazioni etiche non erano supportati dalle prove.

Infatti, l'evidenza giudicata respinge il caso contro il Dr. Wakefield; i documenti e le testimonianze dimostrano che non vi è alcuna prova, a sostegno delle accuse di cattiva condotta professionale, tanto meno l'accusa di frode. L'accusa di frode è stata scaricata dal redattore capo del BMJ, una rivista medica la cui proprietà aziendale è intrecciata con la produzione di vaccini Behemoths, Merck - con cui BMJ ha firmato un accordo di partnership nel 2008 - e GlaxoSmithKline che fornisce ulteriore supporto finanziario a BMJ. Tra i numerosi prodotti vaccinali, Merck e GSK producono il vaccino MMR.

Il mio commento è sostenuto da dettagli della decisione della High Court (2012); trascrizioni di testimonianze prima del Consiglio Medico Generale (2007-2010); documenti e testimonianze giudicate giudiziarie; la deposizione giurata del vicedirettore del BMJ con e-mail interne di BMJ (2012); corrispondenza interna da parte di funzionari del CDC e scienziati commissionati dal CDC (2000-2009, alcuni scoperti nel 2011, nuovi documenti ottenuti a luglio 2017); la scoperta soppressa del primo studio epidemiologico su larga scala del CDC (1999) e una trascrizione dell'incontro a porte chiuse dell'Epidemic Intelligence Service a Simpsonwood (2000); una trascrizione dell'incontro chiuso del Comitato dell'Istituto di Medicina degli Stati Uniti su Immunization Safety Review (2001); il Gran Giurì degli Stati Uniti d' accusa criminale di Dr. Poul Thorsen (2011); trascrizioni del comitato misto britannico sulla vaccinazione e immunizzazione (1988); un rapporto confidenziale Re: Infanrix hexa presentato da GlaxoSmithKline all'Agenzia europea per i medicinali (2012) che documenta la morte improvvisa di un bambino; Revisioni MMR di Cochrane Collaboration (2003, 2005, 2012); Ispettore HHS Rapporto di indagine generale - Corruzione del comitato consultivo CDC (2009); Scienziati CDC lettera di denuncia su "interessi canaglia" "pratiche discutibili e non etiche" (2016).

Ecco la sintesi esecutiva della signora Sharav del suo corpo di lavoro ben studiato e completo che delinea i fallimenti del nostro establishment medico:

L'American Academy of Pediatrics, il Joint Committee on Vaccination and Immunization (JCVI, Regno Unito), l'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO-Global Advisory Committee on Vaccine Safety ( GACVS ), l'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), il Centro Europeo per la Prevenzione delle Malattie & Control (ECDPC), Brighton Collaboration e Brighton Collaboration Foundation, Cochrane Collaboration, Institute of Medicine, Council for International Organisations of Medical Sciences (CIOMS), Global Alliance for Vaccines and Immunization ( GAVI ), finanziato da la Fondazione Bill e Melinda Gates e la Banca Mondiale ...

Tutti questi sono diventati di fatto parti interessate nella promozione delle politiche di vaccinazione. Attraverso questa rete autorevole, l'industria ha acquisito il controllo globale delle valutazioni sulla sicurezza dei vaccini. Un singolo standard è ora utilizzato per valutare la sicurezza del vaccino. È stato creato per escludere una relazione causale tra la vaccinazione e gli eventi avversi gravi - compresi i decessi - dopo la vaccinazione.

Collaborazioni istituzionali e partnership finanziarie dirette, come BMJ con Merck e GlaxoSmithKline, pongono conflitti d'interesse consequenziali che si scontrano con requisiti etici e scientifici fondamentali: trasparenza, divulgazione completa dei risultati, dati condivisi per una valutazione scientifica indipendente. La mescolanza di interessi finanziari aziendali e accademici porta sempre alla corruzione della scienza.

Maggiori informazioni sull'autore: Vera Sharav è una sopravvissuta all'Olocausto e un feroce critico dell'establishment medico. Stat news ha recentemente pubblicato un articolo su di lei e sul suo lavoro.

Iscriviti per ricevere gratuitamente notizie e aggiornamenti da Robert F. Kennedy, Jr. e World Mercury Project. La tua donazione ci aiuterà a supportarci nei nostri sforzi.



Rispondi

Torna a “Sezione INGLESE”