RIMINI: camion vela e manifesti a Rimini, Cattolica, Riccione

SEZIONE IN CONTINUO AGGIORNAMENTO!!!
le iniziative già in corso in vari comuni, condividetele!
Rispondi
Alessandra_13
Staff GruppiUniti.it
Posts in topic: 1
Messaggi: 23
Iscritto il: 27 ago 2017, 1:56
Città: Schio

RIMINI: camion vela e manifesti a Rimini, Cattolica, Riccione

#1

Messaggio da Alessandra_13 » 28 feb 2018, 12:01

A Rimini "E pu Si Muove", Coordinamento di Genitori per la Libertà di Scelta, ha investito in una campagna pubblicitaria volta ad informare la popolazione sui numeri ufficiali di sospette reazioni avverse ai vaccini pubblicati da AIFA, nel Rapporto del 2016.
I manifesti scrivono "4766 segnalazioni di sospette reazioni avverse", e "Vaccini: se c'è rischio deve esserci scelta". Fonte: Rapporto AIFA 2016
Non si può certo dire che vi siano messaggi non veri o fuorvianti, eppure l'indignazione e gli interventi di censura da parte dell'amministrazione non si sono fatti attendere: i cartelli posti sul retro degli autobus di linea cittadina sono stati rimossi nel giro di poche ore, nonostante ci fosse un regolare contratto con l'agenzia che gestisce questi spazi.

http://corrieredibologna.corriere.it/bo ... 00fc.shtml

In seguito sono stati esposti dei manifesti 6x3 m anche a Riccione e Cattolica e dei camion vela hanno girato per le città limitrofe, tutti con lo stesso messaggio e facendo tappa anche all'entrata del centro vaccinale di Rimini, chiamato "il colosseo".
A Riccione il Sindaco ha risposto alle critiche per aver concesso gli spazi, sostenendo che la censura che sta avvenendo è una nuova inquisizione e che gli spazi sono stati concessi in quanto perfettamente in regola con le norme vigenti.
Intanto a Rimini il Comune ha deciso: farà un esposto in Procura sulle pubblicità “No vax”e“Free vax” trasmettendo tutte le informazioni raccolte dagli uffici comunali e dai vigili urbani sulle recenti campagne di comunicazione contro i vaccini sul territorio comunale. Come i camion vela che sono circolati anche in questi giorni sul territorio di alcuni comuni dell'Emilia-Romagna, Rimini compresa, "e che riportano messaggi del tutto privi di validità medica e scientifica". Peccato che si tratti di un semplice dato e provenga da AIFA, quindi non si comprende cosa ci sia di non veritiero e anti scientifico in questo.

Nel seguente link le precisazioni di "E pur si muove" riguardo la campagna sui rischi da vaccino
http://www.newsrimini.it/2018/02/messag ... -si-muove/
Allegati
2018-02-28 11.38.09.jpg
2018-02-28 11.38.09.jpg (246.52 KiB) Visto 735 volte
2018-02-28 11.37.59.jpg
2018-02-28 11.37.59.jpg (102.14 KiB) Visto 735 volte
2018-02-28 11.37.50.jpg
2018-02-28 11.37.50.jpg (260.69 KiB) Visto 735 volte
2018-02-28 11.37.46.jpg
2018-02-28 11.37.46.jpg (112.89 KiB) Visto 735 volte
2018-02-28 11.37.41.jpg
2018-02-28 11.37.41.jpg (201.62 KiB) Visto 735 volte
2018-02-28 11.37.23.jpg
2018-02-28 11.37.23.jpg (134.22 KiB) Visto 735 volte
2018-02-28 11.37.17.jpg
2018-02-28 11.37.17.jpg (209.12 KiB) Visto 735 volte
reazioni-vaccini-640x360.jpg
reazioni-vaccini-640x360.jpg (34.47 KiB) Visto 736 volte



Rispondi

Torna a “Iniziative in corso”