Art. 403 cc Patria potestà o Responsabilità genitoriale?

il supporto dei professionisti
Rispondi
Stoccolma
Posts in topic: 1
Messaggi: 108
Iscritto il: 30 ago 2017, 18:56
Città: Svezia

Art. 403 cc Patria potestà o Responsabilità genitoriale?

#1

Messaggio da Stoccolma » 19 set 2017, 22:29

Leggo di questo in chat e link vari:

Stanno discutendo come modificare l'art. Articolo 403 del codice civile in materia di intervento della pubblica autorità a favore dei minori. Questo significa che stanno decidendo come portare via i figli ai genitori! Questo uno degli emendamenti <Dopo il comma 1, aggiungere il seguente: 2. All'articolo 44, comma 1, della legge 4 maggio 1983, n. 184, e successive modificazioni, dopo la lettera d) è aggiunta la seguente: «e) se i genitori naturali sono decaduti dalla patria potestà. »>https://parlamento17.openpolis.it/emendamento/167110 . Siccome la patria potestà l'hanno già cancellata nel 2013-2014 sostituendola con la "Responsabilità genitoriale" di fatto significa che possono già intervenire operativamente nella perfetta legalità, secondo le LORO NORME e LEGGI! https://parlamento17.openpolis.it/singolo_atto/78238 .

La mia domanda è: 1) non ho ben capito, avrei bisogno di una spiegazione 2) sono davvero allarmata, cosa significa, noi non abbiamo la patria potestà? quindi ci possono portare via i figli in ogni momento perchè sulla legge hanno cambiato una parola o descrizione?

Grazie mille,
cordiali saluti



Avatar utente
avvocato in famiglia
Staff Avvocati
Posts in topic: 2
Messaggi: 41
Iscritto il: 4 set 2017, 8:55
Città: Italia

#2

Messaggio da avvocato in famiglia » 20 set 2017, 6:31

Salve , in verità vi dico che questo REGIME ha in serbo ancor più gravi aggressioni che non desideriamo condividere oggi in rete. Ma tutta la questione è la disponibilità del popolo , quindi mia e sua a lottare per mantenere dei diritti.
Oggi , di fronte all'aggressione sanitaria, molti genitori hanno paura di opporsi alla palese violazione.

Io ho paura del popolo non dei tiranni.

Agite oggi, adesso , che ne avete occasione.
Invece vedo costantemente la " paura " di andare in Tribunale a difendere i personali diritti.

Relativamente alla modifica temo abbia pienamente ragione.

Colgo l'occasione per porgere Distinti Saluti



Avatar utente
silvia.garibaldi
Posts in topic: 1
Messaggi: 6
Iscritto il: 4 ott 2017, 14:10

#3

Messaggio da silvia.garibaldi » 4 ott 2017, 15:52

Buongiorno,

che cosa ne pensate del fatto che c'è chi dice che i figli non sono nostri, bensì dello stato perchè vengono ceduti con l'atto di nascita?
Il discorso che i nomi sono scritti in stampatello maiuscolo etc. Effettivamente nell'atto integrale dei miei figli (l'ho richiesto all'anagrafe) non si parla nemmeno del padre, per esempio, e la madre viene definita Dichiarante.
Ne sapete qualcosa?
Se i figli non sono davvero nostri perchè cmq lo stato se ne sia appropriato con una farsa (e Italia risulta come azienda..strano anche questo), è una cosa che mi rende alquanto nervosa.



Avatar utente
avvocato in famiglia
Staff Avvocati
Posts in topic: 2
Messaggi: 41
Iscritto il: 4 set 2017, 8:55
Città: Italia

#4

Messaggio da avvocato in famiglia » 4 ott 2017, 20:16

Salve
preferiamo seguire azioni reali . Poi personalmente condivido la logica ed esiste , ma ritengo lo sappia, esiste una bimba non schiava in Italia. Fin dalla nascita

Colgo l'occasione per porgere Distinti Saluti



Rispondi

Torna a “Avvocato in Famiglia”